press
2020-11-23

Italo, ci hai dato una bella lezione.

di Mike Fadigati

Letture consigliate:

Lezioni americane: Sei proposte per il prossimo millennio.

di Italo Calvino

Il sottotitolo “Sei proposte per il prossimo millennio” si riferisce alle riflessioni che furono oggetto di un ciclo di conferenze tenute ad Harvard nel biennio 1985-86 da Italo Calvino sul tema del "futuro". Il celebre scrittore decise di assegnare ad ognuna delle 6 lezioni un titolo emblematico (“leggerezza”, “rapidità”, “esattezza”, “visibilità”, “molteplicità”, “cominciare e finire”) dal quale partono interessanti considerazioni sulla letteratura e lo "scrivere", suggestioni facilmente trasferibili nel campo del "comunicare" e "narrare" e quindi del "vivere".

Perché leggerlo: 

è un breve testo, certamente interessante per coloro che si occupano di scrittura (anche online) e amano la letteratura ma che offre validissimi spunti per tutti. I titoli delle lezioni sono quasi degli imperativi per chi oggi si occupa di comunicazione e fanno intuire l’attualità della trattazione. Speculazioni validissime per chi pensa ai contenuti, chi ama cimentarsi in analisi e strategie volte ad immaginare i futuri sviluppi e per coloro che cercano nuove vie e modalità di dialogo e relazione con gli utenti. È un debito che avevo con Italo, autore che amo molto e con cui condivido anche le origini sanremasche. Un testo che mi aveva "ispirato" già da tempo e che ogni tanto torno a sfogliare volentieri.

Consigliato a:

chi ama (o deve per lavoro) cimentarsi in strategie e dissertazioni "da guru" e voglia lanciarsi in citazioni meno abusate. Ma anche per tutti coloro che hanno voglia di immaginare e riflettere sul futuro della comunicazione e del contenuto.

Acquistalo o leggi un estratto su Amazon.

WIP Italia

Costruiamo prospettive concrete.